gallery/vuoto

Da Trofarello a Pecetto

 

Valle Sauglio - Madonna di Celle - Pecetto - San Pietro -
Madonna della Scala - Valle Sauglio

 

 

 

Luogo di partenza: Trofarello Valle Sauglio - Via Valtorta

Sentieri n°: 36-261-34-37-257

Percorso poco segnalato: lunghezza 15 Km - dislivello in salita 250 m

Tempo di percorrenza: 4h 30’

Cartografia: Sentieri della Collina Torinese n° 1 scala 1:15000 - Collina di Torino - Fraternali Editore n° 18 1:25000

Bus Vigo Torino - Pecetto - Bus GTT linea 70 da Moncalieri o Torino con fermate Pecetto Piazza del Mercato, Bus GTT linea 45 da Torino - Moncalieri fermata Valle Sauglio

 

 

Scarica tracce: 

 

 

Dalla Cappella della Consolata, all’incrocio fra Via Umberto I e via Valtorta (possibilità parcheggio) si imbocca quest’ultima e, passate alcune case, si gira a sinistra in Strada Serra Vecchia circondata da campi e da alberi da frutta. La si percorre per circa 400 metri per poi svoltare a sinistra raggiungendo in breve l’abitato di Valle Sauglio. Si svolta a destra percorrendo un tratto della provinciale Valle Sauglio – Pecetto fino ad incrociare sulla sinistra la strada Santo Stefano (segnavia Madonna di Celle) . Si cammina costeggiando il rio Sauglio e, scavalcato il rio su di un ponte, si prosegue in breve salita raggiungendo il Santuario Madonna di Celle. Dal Santuario, visitabile solamente durante le funzioni religiose, si ritorna sulla strada in piano che passa a fianco di un maneggio e lasciata sulla sinistra la strada per cascina Barucco si attraversa il Rio Sauglio tenendosi sulla sinistra. Il percorso diventa più ripido fino a raggiungere il crinale. Sulla destra si trova un campo da golf di cui si segue la recinzione. Il percorso passa fra i ciliegie ed a un bivio si svolta a destra e si prosegue lungo un tratto panoramico sulle colline. Entrati fra le case si raggiunge Strada Revigliasco e Pecetto piazzale del Mercato. Vale la pena, a questo punto, percorrere Via Umberto I fino a piazza Roma, centro di Pecetto. Ritornati sul piazzale del mercato si scende sul marciapiede di Strada Valle Sauglio e, passando davanti alle scuole si arriva ad un bivio, si prende a sinistra per la Borgata Valle San Pietro che si raggiunge; si prende strada Virana si supera su un ponte il rio Valle San Pietro e, poco dopo, si prende sulla destra strada Sabena che la si percorre fino a quando gira a sinistra; si svolta invece sulla destra lungo la strada comunale Bricco fino a raggiungere un bel punto panoramico Bric Griggi-Montu. Si cammina fra i ciliegi, raggiungendo il punto in alto del crinale. Qui si svolta a destra, lasciando la strada principale, camminando lungo un sentiero fino a raggiungere alcune villette. La strada diventa asfaltata (strada Cassano) e scende fino a incontrare la chiesa della Madonna della Scala. Si ritorna su strada Cassano e imboccata Via Stefano Pignari si prosegue su via Silvio Pellico fino a raggiungere la SP della Valle San Pietro, all’altezza di Tetti Ghetto, che si segue per breve tratto verso destra. Attraversata la strada si imbocca via San Martino che attraversa le case e esce nei campi proseguendo dritto. Il percorso su sterrato attraversa una bella zona di ciliegi. Al trivio si svolta sulla sinistra e, sempre in piano, ci si avvicina a Villa Benne. Arrivati ad una croce si scende sulla destra si svolta a sinistra a un primo bivio poi si prosegue diritti. La strada sempre tra i campi raggiunge la ferrovia e via Valtorta che si segue sulla sinistra fino a ritrovare la  Cappella all’incrocio con via Umberto I.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

gallery/tracce
gallery/images
gallery/stampante